TEFF

Dopo aver realizzato, con ottimi risultati, la mia crostata senza glutine, ho deciso di testarne una nuova versione.

A tale scopo, basandomi su quanto ho potuto leggere qua e là sul web, ma anche su alcune riviste e libri di cucina senza glutine, ho deciso di utilizzare la farina di Teff (Eragrostis tef).
Dalla macinazione del teff, cereale originario dell’Africa orientale, si ottiene una farina che è un’ottima alternativa nella preparazione di pane e dolci senza glutine.
Recentemente, sono riuscito a reperire un distributore di farina di teff anche in Italia. Infatti, fino a pochi mesi fa, non mi risulta ci fosse altra possibilità di acquistare la farina di teff, se non attraverso qualche sito web estero.
Fino ad ora ho potuto sperimentare questa farina solo nella preparazione di impasti per dolci. Ottenendo sempre degli ottimi risultati. Mi è sembrata particolarmente adatta alla preparazione di torte, dando ottimi risultati anche nella preparazione della pasta frolla.
La pasta frolla che ho ottenuto, utilizzando al posto della farina di grano tenero, il 70% di farina di teff ed il 30% di amido di mais o fecola di patate, è risultata particolarmente facile da stendere e lavorare.
La “Maddalena” o torta margherita, che ho realizzato con il 50% di farina di teff ed il 50% di farina di grano saraceno, ha decisamente un sapore ed un aroma più ricchi ed una migliore consistenza dopo la cottura. Inoltre durante la fase di cottura, l’aroma che ho percepito mi ha piacevolmente sorpreso.
Come già avvenuto in precedenza per la torta di Ötzi, ho unito questi due impasti in un’unica torta. Il tutto farcito con un generoso strato di marmellata di mirtilli rossi.
Torta di Ötzi senza glutine con farina di teff.
Oltre alla torta di Ötzi senza glutine con farina di teff, sono riuscito a preparare anche un soffice e leggerissimo Pan di Spagna. Utilizzando il 65% di farina di teff e il 35% di amido di mais.

Pan di Spagna preparato con farina di teff e amido di mais.

Prevedo in futuro di provare a realizzare anche del pane senza glutine miscelando questa farina con altre. Ma per il momento sto ancora studiando il giusto mix di farine per ottenere un pane apprezzabile, sia per il palato che per la vista.
Posterò in seguito, sulla home page di questo blog, i risultati ottenuti e magari qualche immagine del pane ottenuto.

Se volete maggiori informazioni sulle mie ricette con la farina di teff, o se volete sapere come acquistarla contattatemi via e-mail, oppure inserite un commento su questa pagina. Sarà un piacere rispondervi.
Oppure, se siete interessati alla ricetta del Pan di Spagna senza glutine, con farina di Teff, CLICCATE QUI per visualizzare e scaricare la ricetta in formato pdf.

Dettaglio di Pan di Spagna senza glutine con farina di teff.

 

4 risposte a “TEFF”

    1. Buongiorno se le interessa la ricetta per il Pan di Spagna (base per molte torte classiche) la può ottenere cliccando sul link che trova nelle ultime righe della pagina. Oppure visiti il post relativo alla crostata di teff dove potrà ottenere la ricetta x la pasta frolla di teff.

I commenti sono chiusi